POESIAMADRE | 04.09.2020

POESIAMADRE | 04.09.2020

Venerdì 4 settembre // ore 20:30 @ MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

 

teatro e musica

POESIAMADRE

a cura di Anolf Ravenna Odv

in collaborazione con Veronica Bassani e Lorenzo Travaglini

Uno spettacolo per esplorare le differenze e le somiglianze attraverso universi poetici altri. Un viaggio tra suoni, parole, ritmi di poesie di autori affermati in lingua originale, letti da chi ha vissuto l’esperienza della migrazione in prima persona o attraverso la storia della propria famiglia. I lettori di Poesiamadre provengono da Albania, Kuwait, Senegal, Argentina, Marocco, Moldavia. Sul palco, a tenere il filo di rime ed emozioni, l’attrice Veronica Bassani e il musicista Lorenzo Travaglini. A conclusione dello spettacolo, incursione musicale a cura di Marga Debora Bettoli.  

 

LUOGO

MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza // Viale Baccarini 19

 

DURATA

35 minuti

 

LO SPETTACOLO È ACCESSIBILE A UN NUMERO LIMITATO DI SPETTATORI

Acquista il tuo biglietto in prevendita.

Nel rispetto delle norme anti Covid-19, è obbligatorio indossare la mascherina.

 

Anolf Ravenna Odv (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) è un’associazione di volontariato che opera sul territorio provinciale. Composta da migranti e autoctoni, vuole contribuire a creare una società aperta alle differenze in un mondo sempre più multiculturale, nel rispetto e nella valorizzazione delle specificità etniche, culturali e religiose di ogni persona. L’associazione intende promuovere l’interazione tra gruppi sociali, perseguendo la reciproca conoscenza, il rispetto e le opportunità per tutti, per una società unita e capace di futuro. Anolf cura sportelli informativi e progetti di educazione interculturale e di cittadinanza attiva, anche nelle scuole di ogni ordine e grado.

 

Lorenzo Travaglini frequenta il corso di Musica per film presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna.

Il suo suono viene plasmato a partire dalle sonorità del pianoforte che unisce ad elementi puramente elettronici, creando così una sintonia tra musica neoclassica ed atmosfere da dark dancefloor. La sua attività si concentra specialmente sulla produzione musicale elettronica in dialogo con altre forme estetiche: quest’anno ha realizzato la sonorizzazione di diverse mostre personali e collettive.

Collabora inoltre con poeti e drammaturghi elaborando colonne sonore e suonandole live per delle pièce teatrali.

 

Veronica Bassani fin da bambina innamorata del teatro e dell’arte, le piace sperimentare in diversi campi artistici. Dopo l’università, consegue due master il primo nel 2018 un percorso per attori-autori nel quale approfondisce la scrittura teatrale e la messa in scena, il secondo nel 2019 in rigenerazione urbana con la cultura presso l’ente Demetra Formazione a Ravenna, per approfondire la connessione tra cultura, paesaggio urbano e sociale. Inoltre ha frequentato l’accademia di Marescotti. Oggi lavora tra Faenza, Bologna e Milano, sempre in movimento e in cerca di nuovi stimoli. Tiene corsi di teatro per bambini e ragazzi, scrive, cura mostre ed eventi culturali.

 

https://www.anolfemiliaromagna.it/

FB Anolf Emilia-Romagna https://www.facebook.com/AnolfEmiliaRomagna/

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.