DECOLONIZZARE LA DANZA | 06.09.2020

DECOLONIZZARE LA DANZA | 06.09.2020

domenica 6 settembre // ore 21:00 @ MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

 

talk – confronto

Decolonizzare la Danza

relatore Alessandro Pontremoli

 

A partire dagli anni Novanta del Novecento la danza ha intrapreso un processo di progressiva decolonizzazione delle sue forme, delle tecniche, delle modalità produttive e distributive e della relazione col pubblico. Ha ancora senso oggi parlare di arte, di opera, di autorialità? Ha ancora senso conservare i tempi, i luoghi e i modi dello spettacolo della tradizione? La conferenza cercherà di dare alcune parziali risposte a tali domanti attraverso l’analisi della fenomenologia della danza contemporanea.

 

LUOGHI

MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza // Viale Baccarini 19

 

DURATA

45/60 minuti

 

QUESTO EVENTO È ACCESSIBILE A UN NUMERO LIMITATO DI SPETTATORI E GRATUITO e sarà preceduto dallo spettacolo “HOME_action #Faenza” di Daniele Albanese. Clicca qui per riservare il tuo posto.

Nel rispetto delle norme anti Covid-19, è obbligatorio indossare la mascherina.

 

Alessandro Pontremoli è Professore ordinario di Storia della danza all’Università degli Studi di Torino. Si occupa delle forme e delle estetiche coreiche, in particolare dei secoli dal XV al XVIII e della contemporaneità. Presidente della Commissione Consultiva per la Danza del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, ha diretto l’Associazione per la ricerca sulla danza dal 2004 al 2010. Fra i suoi volumi: Danza e Rinascimento (Ephemeria 2011, premio Pirandello per la saggistica 2013-2014); La danza nelle corti di antico regime (Edizioni di Pagina 2012); La danza 2.0. Paesaggi coreografici del nuovo millennio (Laterza 2018).

 

Homepage: https://cdsdams.campusnet.unito.it/do/docenti.pl/Show?_id=alpontre#tab-profilo

Facebook: https://www.facebook.com/alessandro.pontremoli1/

Intagram: https://www.instagram.com/alpontre1959/

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.