ACCANTO A UN BICCHIERE DI VINO/AMORE MIO | 04.09.2020

ACCANTO A UN BICCHIERE DI VINO/AMORE MIO | 04.09.2020

venerdì 4 settembre // ore 21:00 @ MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

 

danza

Accanto a un bicchiere di vino/Amore mio

danzano i giovani danzatori e danzatrici della scuola FAENZ’a Danza-Federica Zani

 

“Accanto a un bicchiere di vino”

Seduti ad un tavolo, accanto ad un bicchiere di vino, ascoltiamo una poesia, universale ed unica al contempo, la stessa per tutti e tutti ci entriamo, ricevendone e percependone tanti diversi significati, individuandone ognuno il proprio, manifestando ciascuno il proprio sentire, il proprio essere.

La Differenza come traguardo dell’Arte, come educazione al pensiero critico, come antidoto al conformismo, oggi sempre più che mai necessario, per contrastare l’illusione di conoscenza che ci omologa e ci indebolisce come individui.

Coreografia: Sara Buratti

Interpreti:  Gabriella De Rosa, Adria Nora Mordenti – Solista Diletta Dotti

 

“Amore mio”

L’Amore, il nostro sentimento più puro, con la sua molteplicità di emozioni e modalità di espressione, è forse ciò che più ci rende l’Uno differente  dall’Altro. Ogni soggetto che ama e ogni soggetto amato sono unici pezzi di un meraviglioso puzzle, che solo ed unico ha senso di esistere in quanto tale e che, spogliandoci di ogni superfluo, ci rende così ricchi, e importanti l’uno per l’altro ..così magnificamente “differenti”.

Coreografia: Sara Buratti

Interprete Adria Nora Mordenti

 

LUOGHI

MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza // Viale Baccarini 19

 

DURATA

10 minuti

LO SPETTACOLO È ACCESSIBILE A UN NUMERO LIMITATO DI SPETTATORI

Per accedere è necessario acquistare in prevendita il biglietto per lo spettacolo BESIDES ME. Per riservare il proprio posto omaggio scrivere a infowamfestival@gmail.com

Nel rispetto delle norme anti Covid-19, è obbligatorio indossare la mascherina.

 

FAENZ’a DANZA Gestita dalla Soc. Coop. FAENZA TEATRO e DANZA e situata nel cuore del centro storico faentino, in Via S. Maria dell’Angelo, la scuola vanta una tradizione sessantennale, con la direzione artistica di Federica Zani da oltre un ventennio. La Scuola, dispone di un corpo docenti stabile altamente qualificato, a cui  costantemente continuano ad alternarsi diversi insegnanti ospiti di alto profilo artistico. Negli anni ha avuto l’onore di collaborare con importanti istituzioni e coi suoi allievi è stata vincitrice di diversi riconoscimenti in ambito coreutico. Ha come scopo primario quello di formare “persone” (prima ancora che “allievi”), con un proprio bagaglio culturale ed un amore per la Danza ed il teatro che rimarranno loro a prescindere dalle scelte professionali future; vanta comunque l’orgoglio di avere avviato diversi allievi alla carriera di danzatori, sia in Italia che all’estero, che di insegnanti, alcuni dei quali attuali collaboratori.

Foto Francesco Bondi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.